mariofblogo.jpg

Bici Radar

banner2-be.jpg



Facebook share

CB Login

Chi e' online

Abbiamo 13 visitatori online

Cerca

Vendonsi abbigliamento epoca

001.jpg

Vendonsi scarpe vintage anni'70

001scarpe01.jpg

Facebook Bici D'Epoca

001facebook.jpg
 
 facebook 

Vendonsi Caschi vintage

001caschivintage10.jpg
Caschi vintage anni'70-'80 

Vendonsi occhiali vintage

La "Classicissima d'Epoca" 2016

0001.jpg

Vendonsi Bicicli-Grand-Bi

grandbi001.jpg  
Per informazioni e prenotazioni
clicca sull'immagine sopra

Giro D'Italia D'epoca 2014

 
CALENDARIO  
 
G.I.D.E. - V edizione 
 
LE TAPPE

  giroepoca.png
 
 

Tariffa Migliore

bollette.png

Tutti gli annunci gratis!!

manifestobicidepoca-001.gif
Per pubblicare o rispondere
agli annunci
REGISTRATI è gratis

Ciclismo eroico

a cura di Carlo Delfino
001carlodelfino.jpg

I campioni del ciclismo

a cura di Gianni Trivellato
001trivellato.jpg

I Girini sconosciuti

  a cura di Giampiero Petrucci 
 
001giampietropetrucci.jpg
 
La nostra redazione, in collaborazione con Giampiero Petrucci, il noto storico di ciclismo, dato l'avvicinarsi del Giro d'Italia, decide di dedicare un'apposita rubrica ai girini più sconosciuti, riprendendo ed ampliando quanto apparso sul fortunato libro W tutti (edito da Bradipolibri)  che sta avendo un grande successo editoriale nonchè recensioni entusiaste.

Ciclisti eroici

a cura di Leonardo Arrighi
001leonardoarrighi.jpg

Vendonsi biciclette vintage

001.jpg

Registro Storico Cicli

001registrostoricocicli.jpg

Ciclismoinminiatura

001ciclismoinminiatura.jpg

Decadence blogspot

La Repubblica

Meteo e Previsioni del tempo

meteologo.jpg

Francesco Moser

moser001.jpg

Rubrica: tecniche di restauro

001.jpg
La visione solo utenti registrati

Accessori e ricambi d'epoca

La visione solo per utenti registrati.

Ciclismo estremo

giulianocalore001.jpgsimone003.jpg
  
 
 
 

Videoteca Bici D'Epoca

 
video.png

Videoclip: Vendesi Bici Squadra Corse Bianchi 1954

Pedalando sempre più in alto.....

Vendesi bici della Squadra Corse Bianchi 1954

    Vendesi  bici Bianchi della Squadra Corse Bianchi 1954 (N° telaio 99.9033 cm 54x54) La bici con cui corse Michele Gismondi ....fedele gregario di Faus...
Read More ...

Nuove Maglie Vintage

Vendonsi Nuove Maglie Vintage ...
Read More ...

Vendonsi maglie d'epoca (repliche)

      Vendonsi   Maglie d'Epoca (repliche)   ante anni '30     Abbiamo disponibili maglie vi...
Read More ...

Syndication

CB Online

Nessun utente online

Bici d'Epoca

Pedalando nella storia

copertina.gif
La visione utenti registrati
Home
Giuliano Calore di notte giù dallo Stelvio senza freni..... PDF Stampa E-mail
Indice articolo
Giuliano Calore di notte giù dallo Stelvio senza freni.....
pag.01 foto: I vari momenti dell'impresa
pag.02 foto: I record di Giuliano Calore
000001.jpg

 

    

   

Incredibile ma vero
 
 GIULIANO CALORE
 
a 73 anni scende di notte giù dallo Stelvio
 con la sua bicicletta priva di manubrio,
 freni e pignone fisso.

a cura di Mario Labadessa  

 001.jpg

Il funanbolo Giuliano Calore di notte scende
in picchiata i 48 tornanti dello Stelvio
  
Passo dello Stelvio (Bolzano): 2 agosto 2011. Il padovano Giuliano Calore “l’astronauta della bicicletta” a ben 73 anni suonati compie una delle più strepitose imprese di ciclismo estremo. Sfidando le tenebre della notte scende giù in picchiata i 48 tornanti del passo più alto d’Europa (una distanza di 20 Km. da Passo dello Stelvio a Gomagoi).
  
La discesa del campione è stata seguita con apprensione e curiosità da molte persone presenti alla partenza e lungo il percorso e da alcune auto fra cui quella del ciclista professionista ucraino Gustov Vladimir del gruppo Astana ( Contador). All’arrivo il campione è apparso provato ma appagato per aver ancora una volta superato se stesso e l’impossibile .
 
La folle discesa è stata portata a termine dal ciclista padovano in 45 minuti, in sella alla sua fedele bicicletta senza freni, manubrio e pignone fisso, con il solo ausilio di due faretti, uno applicato sul caschetto di protezione e uno nella mano destra.
 
Dotato di una concentrazione pazzesca, di un fisico eccezionale per la sua età e non ultimo di una accurata preparazione atletica e mentale, Calore ha dimostrato ancora una volta l’immensa potenzialità dell’uomo. Questa nuova impresa sicuramente merita di entrare nel Guinness dei primati per l’originalità e unicità e soprattutto per l’età (73 anni) in cui è stata portata a termine.
 
Ricordiamo che la stragrande maggioranza dei primati di Calore sono stati colti “in solitario” proprio sui tornanti dello Stelvio e sempre effettuati con bicicletta priva di manubrio e di freni e senza pignone fisso, praticamente un mezzo ridotto a telaio e ruote.
 
L'evento è stato organizzato dalla redazione di Bicidepoca.com con la collaborazione dell'Hotel Pirovano Stelvio - l’Università dello Sci nella persona del Sig. Stefano Dalla Valle.
  
 
Le foto
 dell'incredibile impresa
 
00001bis.jpg004.jpg005.jpg
006.jpg
006bis.jpg
006bis01.jpg007.jpg
008.jpg 
   



 
< Prec.   Pros. >